• Home
  • /Ambiente e Gestione Rifiuti

Ambiente e Gestione Rifiuti

Ambiente

 

EMISSIONI IN ATMOSFERA (D.LGS 152/06 e smi):

  • – Autorizzazioni alle emissioni in atmosfera per nuovi impianti – Modifiche e trasferimenti di impianti – Tenuta e compilazione registro dei consumi
  • SCARICHI IDRICI (D.LGS 152/06 e smi): – Richiesta autorizzazione al Comune per gli scarichi in pubblica fognatura delle acque reflue da attività produttiva – Richiesta autorizzazione al Comune per gli scarichi di acque reflue domestiche che non recapitano in fognatura – Richiesta autorizzazione alla Provincia per tutti gli altri casi – Rapporti con gli enti
  • RIFUTI SPECIALI (D.LGS 152/06 e smi – D.M. 17/12/2009 e smi): – Consulenza in materia di stoccaggio e smaltimento rifiuti – Iscrizione al SISTRI (Sistema di controllo e tracciabilità dei rifiuti) D.M. 17/12/2009 e smi – Compilazione e tenuta registro carico e scarico rifiuti, fino all’entrata in vigore del SISTRI – Tenuta e compilazione del registro cronologico area movimentazione previsto dalla nuova normativa ambientale – Corsi di formazione sulla gestione dei rifiuti, alla luce del D.M. 17/12/2009 e smi, per produttori, trasportatori e  destinatari di rifiuti – Procedure autorizzative per il recupero e il riutilizzo di rifiuti in modalità ordinaria o semplificata – Perizie giurate sui mezzi di trasporto rifiuti (diverse categorie) – Richiesta autorizzazione presso l’Albo nazionale gestori ambientali per il trasporto rifiuti in conto terzi – Denuncia annuale rifiuti (MUD – 740 ecologico) – Domande di detassazione – Iscrizione all’albo smaltitori conto-proprio

 

  • Check-up aziendale con individuazione e valutazione delle problematiche ambientali inerenti le seguenti matrici:
  • – Aria (Parte V del D.Lgs. n,. 152/2006).
  • – Acqua (Parte III del D.Lgs. n. 152/2006).
  • – Elettromagnetismo (D.P.C.M. 08/07/2003, D.M. 29/05/2008).
  • – Rifiuti (Parte IV del D.Lgs. n. 152/2006).
  • – Rumore (L. n. 447/1995).
  • – Terreno (Parte IV del D.Lgs. n. 152/2006).
  • – Avvio delle nuove Attività Produttive sotto il profilo ambientale  (Pratiche SUAP).
  • – Studio di soluzioni impiantistiche sotto il profilo ambientale.

 

  • Progettazione di:
  • – Impianti di Abbattimento delle Emissioni Gassose. – Impianti di Trattamento e Recupero Rifiuti. – Impianti di Autodemolizioni. – Impianti di Depurazione delle acque reflue e delle acque di prima pioggia.

 

  • Redazione della documentazione e partecipazione alle Conferenze di Servizi per il rilascio/rinnovo/modifiche delle Autorizzazioni Ambientali:
  • – Dpr 13 marzo 2013, n. 59 – Autorizzazione Unica Ambientale – A.U.A.:
  • Autorizzazione agli Scarichi di Acque Reflue (Parte III del D.Lgs. n. 152/2006).
  • Comunicazione preventiva per l’Utilizzazione Agronomica degli Effluenti di Allevamento, delle Acque di Vegetazione dei frantoi oleari e delle Acque Reflue (Art. 112 del D.Lgs. n. 152/2006).
  • Autorizzazione alle Emissioni in Atmosfera (Art. 269 del D.Lgs. n. 152/2006).
  • Autorizzazione di Carattere Generale alle Emissioni in Atmosfera (Art. 272 del D.Lgs. n. 152/2006).
  • Documentazione Previsionale di Impatto Acustico (L. n. 447/1995).
  • Autorizzazione all’Utilizzo dei Fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura (Art. 9 del D.Lgs. n. 99/1992).
  • Comunicazioni in materia di Rifiuti (Artt. 215-216 del D.Lgs. n. 152/2006).
  • Art. 208 del D.Lgs. n. 152/2006: Impianti di Trattamento dei Rifiuti.
  • Monitoraggi matrici ambientali –  Rilievi fonometrici – Misurazioni Campi Elettromagnetici.
  • Assistenza per  lo svolgimento diretto degli adempimenti ambientali tecnici (Rispetto delle Prescrizioni Autorizzative  – Caratterizzazione dei Rifiuti – Gestione e controllo dei depositi temporanei e stoccaggi dei Rifiuti – Autocontrollo dei reflui idrici e gassosi – Cartellonistica – ecc.).
  • Assistenza per lo svolgimento diretto degli adempimenti ambientali amministrativi (SISTRI – Gestione del Registro di Carico e Scarico dei Rifiuti  e del Formulario Identificativo dei Rifiuti – MUD – Gestione dei Registri di Manutenzione e riparazione degli Impianti – Registrazioni calendariali  e cogenti – Comunicazioni – Scadenze –  ecc.).
  • Formazione  e affiancamento del Personale presso la sede operativa .
  • Perizie Tecniche giurate.

 

  • ACUSTICA AMBIENTALE
  • Valutazione dei requisiti acustici passivi e del clima acustico;
  • Valutazione dei requisiti acustici passivi degli edifici, certificazioni e collaudi in opera;
  • Progettazione della coibentazione acustica degli edifici ai fini dei requisiti acustici passivi;
  • Valutazione dei livelli di immissione in ambiente esterno ed abitativo;
  • Studio e progettazione dell’acustica architettonica di ambienti speciali (mense, palestre, auditorium, locali pubblici, ecc.);
  • Progettazione di interventi di bonifica acustica ambientale;
  • Progettazione di interventi di bonifica sonora su macchine, impianti e ambienti di lavoro;
  • Zonizzazione acustica dei territori comunali.

 

Per informazioni: FEDECOSTANTE CARLO PRIMO – tel. 0871/411530 – 339/5866100  @: teate78@gmail.com