Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /News
  • /Nuova CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”

Nuova CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”

La Norma CEI 11-27 2021 sostituisce completamente la Norma CEI 11-27:2014-01.

È stata pubblicata la nuova Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”, dedicata alle operazioni e attività di lavoro sugli impianti elettrici o ad essi connesse.

La nuova edizione si applica agli impianti (fissi, mobili, permanenti e provvisori) eserciti a qualunque livello di tensione, dalla bassissima alla alta, e destinati a produzione, trasmissione, trasformazione, distribuzione e utilizzazione dell’energia elettrica.

Fornisce le prescrizioni di sicurezza per le attività sugli impianti e si applica in particolare alle procedure di lavoro e di esercizio durante i lavori e la manutenzione.

È dedicata a tutti i lavori elettrici (e non elettrici) quali, ad esempio, i lavori edili eseguiti in vicinanza di impianti elettrici, linee elettriche aeree o cavi sotterranei non isolati o insufficientemente isolati.

Questa edizione della Norma CEI 11-27, che presenta una struttura identica alla Norma CEI EN 50110-1:2014-01 da cui deriva, costituisce la revisione della edizione 2014-01. Essa si applica alle operazioni e alle attività di lavoro sugli impianti elettrici e a quelle ad essi connesse e alle operazioni vicino ad essi. La Norma si applica per impianti eserciti a qualunque livello di tensione – fissi, mobili, permanenti e provvisori – e destinati alla produzione, alla trasmissione, alla trasformazione, alla distribuzione e all’utilizzazione dell’energia elettrica. Questa Norma fornisce le prescrizioni di sicurezza per attività sugli impianti elettrici sopra descritte e, in particolare, si applica alle procedure di lavoro e a quelle di esercizio durante i lavori e la manutenzione. La Norma si applica a tutti i lavori elettrici e anche ai lavori non elettrici quali ad esempio lavori edili eseguiti in vicinanza di impianti elettrici, di linee elettriche aeree o in vicinanza di cavi sotterranei non isolati o insufficientemente isolati (vedi D. Lgs 81/08 e s.m.i.). La presente Norma non si applica ai lavori sotto tensione su impianti a tensione superiore a 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua, trattati nella Norma CEI 11-15. Le modifiche rispetto alla precedente edizione sono:
a) l’aggiornamento della definizione di RI, URL e PL;
b) precisazioni in merito al lavoro elettrico e ai controlli funzionali (misure);
c) precisazioni riguardanti l’Organizzazione del lavoro, le comunicazioni e la formazione;
d) l’aggiornamento delle esclusioni dei lavori sotto tensione;
e) l’inserimento dell’Allegato H; Si vedano anche la CEI 11-81:2014-01 e la CEI EN 50110-1:2014-01 (CEI 11-48).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 11-27:2014-01.

La norma contiene sette paragrafi – Campo di applicazione; Riferimenti normativi; Definizioni (figure professionali, zone di lavoro, dispositivi di protezione, ecc.); Principi generali di sicurezza; Procedure per l’esercizio; Procedure di lavoro; Procedure di manutenzione – a cui seguono otto Allegati (A-H).

La norma CEI 11-27 V edizione 2021 identifica, le figure degli “Addetti ai Lavori Elettrici PES PAV PEI”, ossia:

PES: persona esperta nell’esecuzione di lavori elettrici
PAV: persona avvertita, ossia un addetto ai lavori elettrici che necessita di una supervisione da parte di un PES per poter svolgere i lavori elettrici
PEI: personale idoneo ai lavori sotto tensione, ossia l’addetto ai lavori elettrici a cui il datore di lavoro ha riconosciuto le competenze, conoscenze e abilità necessarie per svolgere lavori elettrici su impianti in tensione.

Se le figure del PES PAV PEI identificano i lavoratori che svolgono operativamente i lavori elettrici, la norma CEI 11-27 richiede la presenza di ulteriori figure per la corretta gestione e programmazione dei lavori elettrici.

URI (Unità Responsabile dell’Impianto)
RI (Responsabile Impianto durante i lavori elettrici)
URL (Unità Responsabile dei Lavori)
PL (Preposto ai Lavori elettrici)

Le figure del PES PAV PEI identificano quei lavoratori che svolgono operativamente i lavori elettrici, la norma CEI 11-27 richiede la presenza di ulteriori figure per la corretta gestione e programmazione dei lavori elettrici.

URI (Unità Responsabile dell’Impianto)
RI (Responsabile Impianto durante i lavori elettrici)
URL (Unità Responsabile dei Lavori)
PL (Preposto ai Lavori elettrici)

Le figure previste nella norma CEI 11-27 e quelle previste dal D. Lgs. 81/2008 determinano la necessità di assoggettare le prime (URI, RI, URL, PL) ad una formazione coerente con il ruolo svolto, con particolare riferimento alla formazione sulla sicurezza prevista dall’art. 37 e dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11.

Si precisa che tutti gli addetti ai lavori elettrici svolgano un aggiornamento della formazione di almeno 4 ore ogni 5 anni.

VAI AL SITO CEI DOVE TROVI L’ANTEPRIMA PDF DELLA NORMA

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!