Equitalia, nuova area riservata per gestire cartelle e pagamenti

equitaliaStesse credenziali, nuovi servizi. Equitalia ha arricchito il sito istituzionale con un’area riservata per agevolare la gestione delle pratiche con l’Agente della riscossione, cui i contribuenti (persone fisiche, rappresentanti legali o intermediari) possono accedere utilizzando, per l’autenticazione, le medesime credenziali personali che utilizzano per scaricare la dichiarazione precompilata, ossia:

  • nome utente e password forniti dall’Agenzia delle Entrate (che possono essere richiesti tramite la sezione “Servizi online” del sito dell’Agenzia);
  • nome utente e password forniti dall’INPS (anche in questo caso la richiesta può essere effettuata attraverso la sezione “Servizi online” del sito dell’Istituto);
  • attraverso una smartcard che possieda i requisiti della Carta Nazionale dei Servizi.

L’accesso all’area riservata consente di accedere all’estratto conto, verificare cartelle e avvisi, effettuare i relativi pagamenti. Inoltre, l’area riservata contiene una sezione “Rateazione”, attraverso la quale è possibile presentare domanda di rateazione per debiti fiscali sotto i 50 mila euro. Oltre ai nuovi servizi dell’area riservata, il sito di Equitalia offre altri servizi che non necessitano dell’autenticazione, tra cui:

  • il servizio Paga online, che permette di effettuare pagamenti con carta di credito;
  • il servizio “Sospensione online”,  che consente di richiedere la sospensione della riscossione per verificare la fondatezza della pretesa degli enti creditori (è sufficiente compilare un form e allegare la cartella di pagamento o altro atto di riscossione, la documentazione che giustifica la richiesta di sospensione e un documento di identità);
  • il “Trova sportello”, per chiedere l’assistenza di Equitalia allo sportello più vicino.
image_pdfimage_print