Istat: Unimpresa, fiducia imprese sia base nuova legislatura

“La fiducia delle imprese italiane migliora e questo dato deve essere alla base della nuova legislatura che si aprirà da lunedì prossimo. Chiunque vincerà le elezioni o qualunque sia la maggioranza parlamentare che si formerà per dare vita a un nuovo governo dovrà operare sapendo che l’Italia riparte se si rimette in moto, seriamente, l’economia. E si tratta di dare stimoli, specie intervenendo sul versante fiscale, alle micro, piccole e medie imprese che sono e resteranno la spina dorsale del nostro sistema economico”. Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, commentando i dati Istat diffusi oggi secondo i quali a febbraio l’indice composito del clima di fiducia delle imprese e’ aumentato, passando da 105,6 a 108,7: l’indice si è portato sul livello dello scorso dicembre recuperando la flessione registrata a gennaio 2018.

image_pdfimage_print