• Home
  • /News
  • /Medici Competenti, avviata la procedura di cancellazione dall’elenco nazionale per i professionisti inadempienti

Medici Competenti, avviata la procedura di cancellazione dall’elenco nazionale per i professionisti inadempienti

Min SaluteIl Ministero della Salute comunica che sono state avviate le procedure per la cancellazione dall’elenco nazionale medici competenti, di più di 5.000 sanitari che non hanno provveduto a trasmettere la certificazione o l’autocertificazione dell’avvenuta partecipazione al programma Ecm 2011-2013, necessaria per poter svolgere le funzioni di medico competente.

La revisione dell’elenco nazionale medici competenti, che era prevista per il 31 marzo 2015, ha fatto si che ci sia stata la cancellazione dei nominativi dei sanitari che, non avendo acquisito i crediti previsti necessari per poter svolgere le funzioni di medico competente (di cui almeno il 70% in discipline afferenti all’area della medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro) ricadono nell’ambito dell’art.2 del D.M. 4 marzo 2009.

Vi invitiamo, pertanto, a verificare mediante il link che trovate di seguito, se il Vostro Medico Competente risulata essere in possesso dei requisiti necessari e conseguentemente essere presente nell’Elenco Nazionale dei Medici Competenti.

image_pdfimage_print