Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Ambiente
  • /MUD 2021. Il termine ultimo per la presentazione è fissato al 16 giugno 2021

MUD 2021. Il termine ultimo per la presentazione è fissato al 16 giugno 2021

Con il D.P.C.M. 23 dicembre 2020 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 39 del 16 febbraio 2021) è stato approvato il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale, che sostituisce integralmente il modello allegato al D.P.C.M. del 24 dicembre 2018.

Mud 2021: la tempistica
Il nuovo modello dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 16 giugno 2021.

Il modello è stato rivisto, si legge nel Dpcm, «così da poter acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di operatori, in attuazione della più recente normativa europea» con particolare riferimento alle novità introdotte dai decreti di recepimento delle direttive Ue sull’economia circolare, su tutti il D.lgs. 116 del 2020 che ha profondamente ridisegnato il quadro di legge nazionale che regola le attività di produzione e gestione dei rifiuti. Vengono riviste anche le modalità di compilazione e presentazione delle dichiarazioni.

Ciò premesso, comunichiamo che anche quest’anno è stato attivato il servizio per la redazione denunce rifiuti speciali (MUD) relative all’anno 2020 il cui termine ultimo per l’invio – lo ricordiamo – è il 16 giugno 2021.

Al fine di poter predisporre i dati necessari alla compilazione del Modello Unico di Dichiarazione (MUD), invitiamo le aziende interessate a farci pervenire i seguenti documenti:
• Registro di Carico e Scarico Rifiuti
• Formulari di Smaltimento dei Rifiuti

La consegna della documentazione, che dovrà avvenire entro e non oltre il 28/05/2021, può essere concordata previo appuntamento telefonico chiamando lo 0871/411530.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!