• Home
  • /News
  • /“Ristorante tipico d’Abruzzo”, tutte le informazioni per richiedere il marchio

“Ristorante tipico d’Abruzzo”, tutte le informazioni per richiedere il marchio

Di cosa si tratta – Il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio con DGR n. 252 del 6 maggio 2019 ha approvato il testo definitivo del Disciplinare per l’istituzione, la concessione e l’uso del marchio collettivo “Ristorante Tipico d’Abruzzo”.

Finalità – Con l’istituzione e la concessione del marchio la Regione Abruzzo intende promuovere e valorizzare le produzioni agroalimentari e zootecniche inserite nel proprio sistema per la qualità controllata; promuovere lo sviluppo della ristorazione tradizionale di qualità per la tutela della cultura enogastronomica del territorio abruzzese; tutelare e valorizzare la cultura enogastronomica del territorio regionale abruzzese; tutelare il consumatore, attraverso una maggiore informazione sulla ristorazione tradizionale di qualità.

Il marchio “Ristorante tipico d’Abruzzo” è concesso a tutti gli esercizi commerciali dell’Unione europea, già autorizzati ai sensi di legge, appartenenti alla categoria “ristoranti” nel rispetto di quanto disposto dall’art. 2 della L.R. n. 1/2018, che intendono aderire volontariamente al sistema di controllo istituito dal Disciplinare per la gestione del marchio stesso.

L’attribuzione del diritto all’uso del marchio collettivo “Ristorante tipico d’Abruzzo” comporta l’iscrizione dell’esercizio commerciale nel Registro dei Ristoranti tipici d’Abruzzo ai sensi dell’articolo 4 L.R. n. 1/2018, istituito presso il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio.

Requisiti – Ai sensi degli artt. 3  e 4 del Disciplinare vengono dettati i requisiti – obbligatori o di merito – per accedere all’uso del marchio. Per produzioni tipiche d’Abruzzo  si intendono i prodotti inseriti nell’Elenco nazionale dei prodotti agroalimentari della Regione Abruzzo di cui al comma 1, dell’articolo 6 della L.R. n. 1/2018, come integrato dai prodotti presenti nell’Atlante aperto delle produzioni autentiche d’Abruzzo.

Condizioni e modalità di utilizzo del marchio – La raffigurazione grafica del marchio e le specifiche tecniche di utilizzo sono esclusivamente quelle contenute nell’Allegato I del Disciplinare.

Istanza per l’utilizzo del marchio – Le domande per ottenere la concessione dell’uso del marchio collettivo Ristorante tipico d’Abruzzo e per l’iscrizione nel relativo Registro dei Ristoranti tipici d’Abruzzo devono essere compilate e trasmesse al Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio utilizzando l’apposito Modulo di domanda allegato al Disciplinareunitamente alla documentazione richiesta.

La domanda e la relativa documentazione allegata, sono rese – dal titolare dell’esercizio o dal gestore del Ristorante – in forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e/o di notorietà nel rispetto degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, precisando di essere a conoscenza che, ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 le dichiarazioni mendaci, la formazione di atti falsi e/o il loro uso, sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali.

Le domande pervenute sono sottoposte all’istruttoria del Comitato tecnico e l’esito della valutazione sarà pubblicato sul sito istituzionale della Giunta regionale.

Contatti – Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio – Servizio Programmazione, Innovazione e Competitività – DPH001, Corso Vittorio Emanuele II, 301 – 65122 Pescara, Telefono 085 42900212 
E-mail: dph001@regione.abruzzo.it

FONTE: urp.regione.abruzzo.it

image_pdfimage_print