Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Edilizia
  • /Agenzia delle Entrate, la nuova guida sulle ristrutturazioni edilizie ed agevolazioni fiscali

Agenzia delle Entrate, la nuova guida sulle ristrutturazioni edilizie ed agevolazioni fiscali

AgEntIn vigore dal 13 settembre 2014 e attualmente in fase di conversione in legge, il D.L. Sblocca Italia interviene anche in merito al bonus ristrutturazioni, proponendo una nuova definizione di manutenzione straordinaria.

Nello specifico, da oggi sono considerati manutenzione straordinaria anche gli interventi di frazionamento o accorpamento delle unità immobiliari con esecuzione di opere, anche se comportano la variazione delle superfici delle singole unità immobiliari nonché del carico urbanistico, a condizione che non sia modificata la volumetria complessiva degli edifici e si mantenga l’originaria destinazione d’uso.

Al fine di recepire le importanti novità, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida alle agevolazioni Irpef, che fornisce tutte le indicazioni per richiedere il beneficio fiscale, facendo luce su modalità operative e adempimenti.

Questi gli argomenti aggiornati nella guida:

  • proroga detrazione del 50%
  • acquisti agevolati di mobili ed elettrodomestici
  • misure antisismiche in zone ad alta pericolosità
  • detrazione spese pagate con finanziamento
  • definizione di manutenzione straordinaria

Ricordiamo che, stando alle attuali disposizioni, la detrazione fiscale sarà pari al 50% fino al 31 dicembre 2014 con un tetto di spesa pari a 96.000 euro.
Nel 2015 la detrazione fiscale calerà al 40%, ma il tetto di spesa continuerà ad essere 96.000 euro.
A partire dal 2016, il bonus tornerà all’aliquota ordinaria del 36% e il tetto di spesa scenderà a 48.000 euro.
L’argomento sarà probabilmente trattato nella prossima Legge di Stabilità.

FONTE: acca.it

 

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!