Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Comunicati Stampa
  • /L. stabilità: Longobardi (Unimpresa), taglio sgravi Jobs Act penalizza nuova occupazione

L. stabilità: Longobardi (Unimpresa), taglio sgravi Jobs Act penalizza nuova occupazione

longobardi1TG1“Il taglio al 40 per cento degli sgravi contributivi previsti dal Jobs Act, che troverà spazio nella legge di stabilità, penalizza fino ad annullarle le possibilità di nuove assunzioni. Proprio le agevolazioni sui contributi previdenziali introdotte quest’anno hanno rappresentato di fatto l’unico stimolo per le imprese a creare nuova occupazione, a stabilizzare i precari e a far emergere il sommerso. L’improvvisa riduzione di questi benefici, pertanto, non solo disorienta le imprese, ma corre il rischio di annullare le prospettive di crescita dell’occupazione”. Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commentando le misure della legge di stabilità per il 2016.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!