Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  

Banche: Unimpresa, rivedere criteri per assegnazione credito a pmi

“E’ opportuno rivedere i criteri con i quali le banche assegnano il credito alle micro, piccole e medie imprese. Gli attuali parametri, che sono il risultato di un lungo e farraginoso processo di regolamentazione, che ha prodotto restrizioni eccessive per gli istituti bancari, vanno rivisti profondamente. Un primo sforzo, a nostro avviso, dovrebbe arrivare da chi è dentro il sistema finanziario. Si tratta di valutare le richieste di prestiti, specie da parte delle aziende, entrando nel merito dei progetti presentati ed evitando di portare in delibera, domande di credito sulla base dei semplici dati di bilancio. Informazioni, quelle contabili, che certamente non vanno né possono essere ignorate, ma vanno valutate in un mix più ampio”. Lo dichiara il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Pucci, commentando i risultati dell’indagine sul credito pubblicata oggi dalla Banca d’Italia.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!