Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Comunicati Stampa
  • /Terremoto: Unimpresa, ok decreto ma servono ulteriori strumenti per imprese e famiglie

Terremoto: Unimpresa, ok decreto ma servono ulteriori strumenti per imprese e famiglie

Il vicepresidente dell’associazione: “Il conto dei danni è destinato a salire”.

“Bene l’ok del consiglio dei ministri al decreto, ma ora Bruxelles metta in campo ulteriori risorse per il recupero e il rilancio delle zone colpite da terremoto e maltempo. L’eccezionalità degli eventi accaduti nel Centro Italia ha messo in ginocchio famiglie e attività produttive rendendo necessarie misure di sospensione dei pagamenti dei tributi e l’attuazione di agevolazioni fiscali per le imprese. E’ quanto dichiara il vicepresidente di Unimpresa, Carlo Primo Fedecostante, commentando il provvedimento approvato ieri dal governo. “Il conto dei danni sarà destinato a salire – aggiunge Fedecostante – e sarà necessario varare ulteriori misure a favore delle imprese che vadano oltre il periodo dell’emergenza e assicurino la sopravvivenza delle stesse negli anni a venire”.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!