Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Comunicati Stampa
  • /Industria. Fedecostante (Unimpresa Chieti), crisi non è finita ma governo immobile

Industria. Fedecostante (Unimpresa Chieti), crisi non è finita ma governo immobile

Logo Unimpresa Chieti Quad scontornato con bianco 300x277“La crisi non è affatto finita e ancora una volta i dati sono lì a dimostrare che il percorso per uscire dalla bufera è ancora lungo: l’industria non si riprende e non vediamo segnali positivi all’orizzonte. In una fase così dura per l’economia del Paese ci saremmo aspettati un atteggiamento più reattivo da parte del governo di Matteo Renzi che, invece di sfruttare un ampio consenso per mettere sul tavolo misure concrete per le imprese e le famiglie, sembra immobile e, soprattutto, distratto dalle riforme istituzionali che, in questo momento, non sono determinanti per le sorti dell’Italia. Così il presidente di Unimpresa Chieti, Carlo Primo Fedecostante, commenta i dati Istat su ordinativi e fatturato.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!