Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  

Governo. Longobardi (Unimpresa), regola 3% non sia tetto invalicabile

Arcobaleno Unimpresa“La crisi è profonda, più di quanto si potesse immaginare e la ripresa fatica a concretizzarsi. Per uscire dal tunnel, l’Italia, così come gli altri paesi dell’Unione europea più in difficoltà, hanno bisogno di misure significative, capaci di portare le imprese e le famiglie ad avere fiducia nel futuro, in modo da favorire sia gli investimenti sia i consumi. Bisogna ridurre il peso delle tasse sui contribuenti e sono necessari anche fondi pubblici. In questo senso, bisogna rivedere l’applicazione dei principi di bilancio fissati dall’Ue, in modo che soprattutto la regola del 3% tra deficit e pil non sia più un tetto invalicabile”. Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commenta le recenti dichiarazioni del ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan.

image_pdfimage_print
  • Condividi con i tuoi amici!