Tel. 0871/411530 - info@abruzzoconsulting.it
  •  
  •  
  • Home
  • /Posts Tagged ' Cassazione '

Archives

Responsabilità sui cantieri: l’appaltante deve sempre accertare le competenze dell’appaltatore

L’appaltante che non abbia accertato le competenze del lavoratore autonomo/appaltatore, risulta responsabile in caso d’incidente. I chiarimenti della Cassazione

La Cassazione con la sentenza penale n. 21553/2021 chiarisce le responsabilità della ditta appaltante in caso d’incidente subito dal lavoratore autonomo/appaltatore.…

Leggi Tutto →

 

Montaggio errato del ponteggio, le responsabilità del coordinatore della sicurezza

Cassazione: in presenza di un ponteggio montato in maniera errata, il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione è responsabile anche di eventuali comportamenti imprudenti degli operai.

La sentenza penale n. 2845/2021 della Cassazione chiarisce le responsabilità del coordinatore della …

Leggi Tutto →

 

Rischio caduta dall’alto: servono i parapetti o bastano le cinture di sicurezza?

La Cassazione chiarisce obblighi e responsabilità del datore di lavoro: in caso di lavori ad altezze superiori a 2 m le cinture di sicurezza non possono sostituire impalcature o ponteggi.

La Cassazione torna sul tema della responsabilità penale del direttore …

Leggi Tutto →

 

Infortunio durante i lavori di tinteggiatura: la responsabilità è del committente!

Cassazione: in assenza del DVR o di un responsabile dei lavori è confermata la responsabilità del committente anche per lavori domestici.

In materia di infortuni sul lavoro, anche per piccoli interventi edili, come le tipiche ristrutturazioni di appartamenti, pitturazione, …

Leggi Tutto →

 

Responsabilità dell’appaltatore: quando il committente può annullare il contratto

Responsabilità dell’appaltatore: per la Cassazione un contratto d’appalto può essere risolto in caso di mancato controllo e correzione di eventuali errori progettuali.

Un Comune aveva appaltato ad un’impresa i lavori di pavimentazione e arredo di una piazza cittadina.

A …

Leggi Tutto →

 

Distanze tra costruzioni, prevale sempre la norma nazionale (dm 1444/68)

distanza-edificiDistanze tra costruzioni, la Cassazione chiarisce che le disposizioni urbanistiche nazionali (dm 1444/68) prevalgono sulle previsioni dei regolamenti locali.

Il proprietario di un suolo, confinante con un edificio condominiale, aveva edificato un fabbricato con regolare titolo edilizio abilitativo.

La costruzione …

Leggi Tutto →

 

Cassazione Penale, Sez. 4, 13 luglio 2016, n. 29626 – Infortunio mortale durante la saldatura di una ringhiera. Mancanza di DPI e DPC. Responsabilità in caso di lavori affidati in appalto

SentenzaFatto:
1. La Corte d’appello di Salerno ha confermato la sentenza del Tribunale di Sala Consilina, appellata dagli imputati S.N. e M.A., con la quale i predetti erano stati condannati per il reato di omicidio colposo, nelle rispettive qualità.
2. …

Leggi Tutto →